BLOG Benessere

L’arancia Tarocco, l’arancia che viene dall’Etna

15 Aprile 2021

Ci sono alcuni alimenti ricchi di nutrienti che sono in grado di apportare tanti benefici all’organismo. Spesso si pensa ad ingredienti esotici e lontani dalla nostra tradizione, ma in realtà basta guardare alle coltivazioni locali per scoprire che, anche in Italia, abbiamo questi cibi dalle proprietà straordinarie. Tra questi c’è l’Arancia Tarocco. Scopriamo insieme le proprietà di questo agrume siciliano che cresce a sud dell’Etna.

Arance rosse, una varietà ricca di nutrienti

Tutti sanno che le arance, ma in generale gli agrumi, sono frutti ricchi di vitamina C e che rappresentano un toccasana per il nostro organismo, soprattutto durante l’inverno per migliorare le difese immunitarie e proteggerci da raffreddori ed influenze.

Non tutti però sanno che, tra le diverse tipologie di arance, c’è una varietà in particolare, detta Tarocco, caratterizzata da un’elevata densità di nutrienti. 

Le arance tarocco si differenziano dalle altre varietà per la presenza di alcuni micronutrienti che non si trovano in altri agrumi. 

Un mix di vitamine e minerali, composto da Vitamina C, A, B, K e PP, oltre ad  Acido Folico, Calcio e Beta-carotene rende questo agrume un frutto davvero unico. Inoltre, l’arancia Tarocco ha un contenuto di vitamina C che raggiunge il 40%, un valore più elevato rispetto ad altri agrumi. 

In questi frutti sono presenti anche gli antociani, pigmenti antiossidanti che donano il tipico colore rosso alla polpa delle arance tarocco che, infatti, vengono chiamate comunemente arance rosse.

Per questi motivi, ma non solo, le arance rosse possono essere definite senza dubbio tra gli agrumi più salutari.

L’arancia Tarocco ha un contenuto di vitamina C che raggiunge il 40%, un valore più elevato rispetto ad altri agrumi.

Perché scegliere le arance Tarocco

Questa varietà di arancia rossa si distingue soprattutto per le sue ottime proprietà antiossidanti dovute, oltre elevato contenuto di vitamina C, alla presenza della cianidina, un pigmento che conferisce la classica colorazione rossastra alla polpa e che ha tante funzioni benefiche.

La colorazione rossa della polpa è legata al territorio in cui l’arancia Tarocco viene coltivata. Questa varietà, insieme a Moro e Sanguinello, altre due arance con la polpa rossa, è tipica della provincia di Catania, situata a Sud dell’Etna.
Il vulcano, infatti, crea un microclima caratterizzato da una forte escursione termica tra giorno e la notte.

La polpa delle arance diventa rossa proprio grazie al contenuto di antocianine che costituiscono una risposta al forte contrasto tra le temperature miti del giorno e fresche delle notti etnee. Non si tratta solo di un particolare aspetto estetico, ma queste sostanze hanno tante proprietà benefiche.

Gli antociani, infatti, svolgono una potente funzione antinfiammatoria, ma aiutano anche a tenere sotto controllo il colesterolo, a proteggere i vasi sanguigni e a migliorare la salute dello stomaco. 

Questi antiossidanti aiutano anche a prevenire l’invecchiamento precoce, provocato da stress, smog ed abitudini scorrette, e lo sviluppo di malattie degenerative.

La presenza di vitamina K contribuisce a controllare i livelli della pressione arteriosa, mentre l'acido citrico è un ottimo aiuto nel prevenire i calcoli renali. 

Le fibre presenti nella polpa delle arance rosse aiutano a regolare la funzionalità intestinale riducendo l'assorbimento degli zuccheri.

Infatti, le arance Tarocco sono una frutta ideale per chi è affetto da diabete o segue un regime alimentare controllato.

Anche le donne in gravidanza dovrebbero consumare arance rosse: l’elevato contenuto di acido folico contribuisce al benessere generale e aiuta a prevenire eventuali problemi di sviluppo del feto.

Basta un bicchiere al giorno di una spremuta fatta con le arance rosse 3moretti per godere di tutti i benefici di questo agrume che deve all’Etna le sue peculiarità.

Un modo originale di gustare questa varietà di arancia, invece, è quella di aggiungere qualche spicchio ad un’insalata mista o a una macedonia o gustarle tagliate a fettine sottili condite con olio di oliva, sale, pepe e limone.

    Tags:
  • Benessere
  • Arance rosse
  • Tarocco
  • tarocco benefici
Tarocco

Il prezioso gioiello dell’Etna

Moro

Tanto succo e gusto per ogni momento della giornata

Arancia Bionda

Un’alleata per la linea e il benessere

Mandarino

Vitamine formato tascabile

Pesca Tabacchiera

Originale nella forma e nel gusto

Pesca

Bella da toccare, buona da mordere

Nettarina

La “pesca noce” tutta polpa

Pera Coscia

La frutta amica dei denti e della linea

Ficodindia

Lo “spinoso” dal cuore fresco e dolce

Sanguinello

Ricco di antiossidanti

previous arrow
next arrow